Se vuoi fare il figo... metti il buonvivere a tavola con Carlo Cracco

La quarta edizione della Settimana del Buon Vivere propone una serata indimenticabile in compagnia dello chef Carlo Cracco, ormai alfiere riconosciuto della cucina italiana in tutto il mondo. Lunedì 30 settembre al Teatro Verdi di Cesena in cucina ci saranno i team degli Istituti Alberghieri di Forlimpopoli, Cervia e Cesenatico che si confronteranno nella preparazione di un menu del Buon Vivere a base di prodotti del territorio.

 

invito-cracco

Clicca sull'immagine per scaricare il flyer dell'evento

Davanti a loro, nelle vesti di mentore, guida e critico gastronomico, ci sarà proprio il cuoco portato alla celebrità dall'epopea di Masterchef, ma in realtà già famoso in tutto il mondo per la personalità creativa delle sue ricette.

Cracco - che in gioventù fu allievo dell'Istituto Alberghiero "Pellegrino Artusi" di Recoaro Terme - ancor prima della ribalta televisiva che gli ha donato la fama mondiale era già noto a tutti gli appassionati e da anni figurava ai vertici delle classifiche mondiali di specialità.

Il titolo della serata prende spunto dal bestseller firmato da Cracco ("Se vuoi fare il figo usa lo scalogno") pubblicato lo scorso anno e subito in cima alle classifiche di genere.

La serata sarà presentata da Tinto, co-conduttore della trasmissione enogastronomica Radio Due Decanter, media partner storico della Settimana del Buon Vivere, e sarà allietata dall'intrattenimento musicale dei Minor Swingers.

La cena è a prenotazione e a pagamento (45 euro a persona), unico evento di questo tipo di tutta la programmazione 2013 della Settimana del Buon Vivere.

"Se vuoi fare il figo... Metti il Buon Vivere a Tavola" è sponsorizzato dalla Banca Popolare dell'Emilia-Romagna e realizzato in collaborazione con Almaverde Bio e Cevico.

Per informazioni e prenotazioni: Teatro Verdi, tel. 0547 613888 (ore 15-19) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.